Post con il tag: "(morte)"



Il giovane 'Victor', 22 anni, dal Mali, morto folgorato sul treno a Balerna lo scorso 27 febbraio, si chiamava in realtà Youssouf Diakite. Da ieri il suo ricordo è fisso al cimitero di Balerna, dove alle 14.00 con rito islamico è stato deposto il suo corpo. Don Marco ha scritto un commento comparso come editoriale sul GdP.

“Come si parla ai bambini della morte?”. Il tema è delicato e mette in gioco diversi approcci educativi. CAMBUSA TEATRO ci prova (e lo fa molto bene) con la storia di Angelino che si presenta a notte fonda in casa della figlia Marianna e di Marco, il marito, dicendo che sta per morire, che la Morte l’ha chiamato al telefono e che voleva passare a salutare la figlia. I due pensano che sia pazzo ma all’ora stabilita la Signora Morte si presenta alla porta. Marianna vuole far salutare ad...

Abbiamo dato un nome al giovane 20enne del Mali che ha trovato la morte a Balerna sul tetto di un treno alla disperata ricerca della vita. Un nome per dargli dignità, per non riferirci a lui come 'lo sconosciuto'. 'Victor' lo lega a noi e ci lega a lui: è il nome del Santo Patrono di Balerna originario del nord Africa. Nel momento di preghiera di lunedì 6 marzo in stazione lo abbiamo ricordato insieme a tutti coloro che, ammaliati dalle promesse dell'occidente, hanno trovato la morte...